02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa

Vino: torna Salone Torino, focus su mercato e ocm ... Al Lingotto dal 26 al 29 ottobre, si punta su operatori esteri... Un punto d’incontro privilegiato per interpretare le tendenze del mercato e i gusti dei consumatori. E’ questo che si propone il Salone del Vino, in programma a Torino dal 26 al 29 ottobre, organizzato da Promotor International nel quartiere fieristico del Lingotto. Il tema scelto per il sesto appuntamento con il Salone del Vino, presentato oggi a Roma dagli organizzatori, è “Le regioni del vino, le ragioni del vino”. Questo, è stato spiegato, a significare che la rassegna si propone sia di esplorare tendenze e valore economico del comparto enologico, sia di mettere a fuoco la cultura del vino e l’evoluzione dei più importanti territori del vigneto Italia. Al centro della rassegna torinese sono previsti tre momenti che scandiscono altrettante aree tematiche. Il primo è il convegno inaugurale dedicato al tema “Vino e Finanza”, organizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore. Il secondo tema è la scoperta dei territori e delle peculiarità dell’enologia italiana con il “Terzo Forum dei vini da vitigni autoctoni”. Il terzo tema è la cultura del vino curata da Slow Food attraverso i “Laboratori del Gusto”.
Il Salone del Vino sarà aperto al pubblico sabato e domenica; in questi due giorni metà dei 12 euro del biglietto d’ingresso potrà essere investita nell’acquisto dei vini esposti al Lingotto. Lunedì 29 ottobre sarà invece il giorno dedicato agli operatori professionali: ristoratori, gestori di enoteche e wine bar potranno esplorare tra gli stand del Lingotto il meglio della produzione italiana. Gli incontri con i buyer animeranno invece il Workshop Internazionale con la presenza di operatori provenienti da venti differenti nazioni, previsto per venerdì 26 ottobre, giornata inaugurale della rassegna. Per quanto riguarda i convegni, oltre a “Vino e Finanza”, il 27 ottobre sarà la volta di un approfondimento sulla riforma dell’ organizzazione comune di mercato del vino organizzato da Confagricoltura. Sempre sabato altro appuntamento economico su “Il commercio del vino tra internazionalizzazione e controlli interni”, organizzato dall’Unione dei Giuristi del vino. Il fronte delle degustazioni vede un programma molto nutrito per tutto l’arco dei quattro giorni del Salone con Slow Food, Ais Piemonte, Camera di Commercio di Siena, Enoteca Italiana e Go Wine a guidare gli appassionati del vino. Nell’ambito del Salone saranno poi presentate le ultime guide del settore e saranno allestiti numerosi eventi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli