02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Club Di Papillon / Paolo Massobrio

La notizia - Il vino come un puzzle da smontare e ricomporre: è l’idea, annunciata su Winenews e ripresa da La Stampa, promossa dai ricercatori australiani. In Australia le tecniche enologiche si muovono infatti verso il completo frazionamento dei composti del vino, da manipolare e rielaborare separatamente, ad esempio estraendo gli aromi del vino, dealcolizzandolo e aggiungendo i profumi al composto senza alcol. Scettici gli esperti di casa nostra, che ricordano che il vino non è una bibita qualunque manipolabile a piacimento. Intanto continua la polemica dei trucioli nel vino, con l’adesione di politici e vip alla petizione promossa da Realacci; la questione a breve sarà discussa in Parlamento. Invece in Francia, a Saint-Malo, per verificare l’influenza delle maree sul vino, 600 bottiglie resteranno sott’acqua per un anno.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli