02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera / Sette

Mangiare ... Vissani è di più... Vale la pena di spendere 200 euro (alla carta) per un ristorante? Sì, se è come Vissani. Basta solo il cognome a marchiare questo tratto di landa umbra, Baschi, località Civitella del Lago, dove sorge un luogo di delizie illuminato dalle idee del cuoco più famoso, istrionico e televisivo d’Italia che, anche se non sempre presente (ma c’è suo figlio Luca, stessa ispirazione), sa dare la sua impronta creativa al ristorante. Spuma di astice e patate con cubo di pane in cassetta agli spinaci e cedro, burro di paprica dolce; cappellini al limone al “rancetto” con uova all’occhio di bue su battuto di scampi al timo; bollito misto al caffe con burro di cacao, piccola tatin di sedano e gorgonzola al caffè, flan di banane al cacao; lamponi al cioccolato bianco con
pekan e spuma di albicocche: alcune delle proposte di Vissani che ora è Casavissani, cioè una sorta di impero multimediale dell’ospitalità che va dal ristorante (per cui ci sono menù da 100 e 155 euro, e l’Ora by night a 50 euro) all`hotel di charme, agli aperitivi estivi in giardino. Un senso dell’accoglienza a 360 gradi, un’esperienza da provare, perché esiste la buona cucina ma anche la grande cucina.

Vissani, SS 448 Todi-Baschi km 6,600

Tel. 0744-950206

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su