02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera / Sette

È il Vaticano lo Stato dove si beve più vino ... L’Italia supera la Francia, in discesa (in 6 anni - 16% nella Ue) nella produzione di vino, e torna a essere il primo fornitore mondiale. Tengono invece in termini assoluti, cioè aumentano le quote di mercato, i Paesi extraeuropei, con forte avanzamento di Cina e Cile. Nei consumi gli Stati Uniti superano l’Italia, diventando il primo bevitore in termini assoluti, ma nella fruizione pro capite l’Italia supera di 5 volte gli Usa. A sorpresa, se nella graduatoria si inseriscono i micro Stati, il maggiore consumo pro capite di vino (67 litri) è in Vaticano: forse per l’uso liturgico?

Consumo (litri, pro capite)

1 Italia, 54; 2 Francia, 47; 3 Svizzera, 42; 4 Austria, 36; 5 Danimarca, 32; 6 Belgio, 30; 7 Germania, 26; 8 Australia, 21; 9 Gran Bretagna, 20; 10 Olanda, 20.

Produzione (hl, pro cap.)

1 Italia, 47,6; 2 Francia, 45,5; 3 Spagna, 32,5; 4 Stati Uniti, 20,6; 5 Argentina, 12,1; 6 Cina, 12,0; 7 Australia, 11,6; 8 Sudafrica, 9,9; 9 Cile, 9,8; 10 Germania 9,1.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli