02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera / Style

Gran vendemmia di wine design ... Aristo-relais e cantine-show: la Maremma ridestata Renzo Piano, Mario Botta, Gae Aulenti e Cini Boeri sono i monarchi delle nuove cantine in Maremma, terra che sembra voler colmare il divario di tradizione che la separa dalle zone del Chianti e di Montalcino puntando su nuove, strabilianti cantine-spettacolo. Il periodo migliore per visitarle è settembre-ottobre, momento clou dell’anno enologico.
A Giuncarico, nella barricaia, cuore della Rocca di Frassinello (tel. 0566 88400) la tenuta dell’editore Paolo Panerai, disegnata da Piano: un anfiteatro di botti già iconico. Rocca di Frassinello, inteso come vino, è un giovane blend di San Giovese, Merlot e Cabernet da 35-40 euro a bottiglia. Nella vicina tenuta della famiglia Zonin, Rocca di Montemassi (loc. Roccastrada, tel. 0564 579700), è stato appena inaugurato un Museo rurale che è una miniera di attrezzi e strumenti ottocenteschi. Da portar via, il rosso Monteregio, unico Doc della zona...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli