02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

IL vignaiolo - "Vino, la riscossa del Sud con vitigni di 1.500 anni fa" ... Porta avanti una tradizione millenaria, iniziata con i vigneti di papa Gregorio Magno (590-604 d.C.) e tiene alta la bandiera del rinascimento enoico del Sud. Vincenzo Ercolino, Oscar del Vino come migliore produttore 2002, è il patron di Feudi di San Gregorio, cantina avellinese che ha conquistato i più alti riconoscimenti dei critici e della sommelierie. I vini del Mezzogiorno ora seducono il mercato: una rivincita sul Nord? «Indubbiamente è un momento felice: il futuro del vino italiano passa attraverso la riappropriazione da parte del Sud del ruolo che gli spetta». Stanchi di stare in seconda fila? «Per anni vini e mosti del Sud sono stati il nerbo di alcune produzioni nazionali: la Sicilia, che da sola produce un decimo del vino italiano, ne imbottigliava solo un centesimo. Oggi in Sicilia, Puglia, Campania e altre regioni del Sud tante aziende hanno linee di imbottigliamento. Diamo prodotti finiti e gran qualità a prezzi concorrenziali. Perciò vendiamo bene e riceviamo premi». Qual è il segreto dei nuovi grandi vini del Sud? «Il fatto che non sono nuovi. Nascono da quella che era la prima causa di povertà e oggi è divenuta il motore della rivoluzione dei vini meridionali: l'isolamento. Non passa giorno senza che si riscopra un vitigno autoctono, conservato grazie all'isolamento». Dai vitigni alle etichette che conquistano gli enoappassionati. Di chi è il merito? «Di noi che viviamo e lavoriamo queste terre dove il sole matura al meglio l'uva, e delle grandi aziende pioniere, come Marzotto e Zonin in Sicilia, Antinori in Puglia. Ma anche dei winemakers: dai grandi (Cotarella, Tachis, Bernabei, Ferrini) ai giovani emergenti, ragazzi del Sud che dopo gli studi di enologia tornano a casa per far crescere la loro terra, il loro vino».

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli