02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

Il medico: “Non ha alcun senso” ... Emanuele Scafato, lei dirige l’Osservatorio nazionale dell’alcol, oltre ad essere il nostro ambasciatore per la ricerca nel campo all’Oms (l’Organizzazione mondiale della sanità): che ne pensa di questa proposta di “federalismo etilico”?

“Cerchiamo di essere seri: non ha alcun senso”.

Perché? Non è vero, ad esempio, che chi è più abituato a bere regge meglio l’alcol?

“Se parliamo di alcolisti, certo. Ma questo non garantisce assolutamente una sicurezza alla guida di una macchina. Anche perché...”.

Perché?

“Secondo l’Oms non esistono livelli alcolici che possono garantire la sicurezza alla guida. L’unico è il livello 0”.

E dunque il nostro 0,5 che senso ha?

“È un compromesso. Non so se politico o sociale o cosa, comunque è un compromesso ragionevole. Ma non se ne pu abusare. E soprattutto non si può fare una differenziazione territoriale. Semmai si potrebbe fare individuale”.

In che senso?

“Che sicuramente la sopportazione dell’alcol dipende dalla corporatura, dalla struttura di ogni singolo individuo. Ma è evidente che il legislatore non può stare appresso ad ogni persona”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli