02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

Tra venti e opere d’arte il Brunello al femminile ... È iniziato ieri il vernissage internazionale Benvenuto Brunello. Si conclude lunedì: vengono presentati il Brunello 2007, il Riserva 2006 e il Rosso di Montalcino 2010. Il momento è buono: più 10% delle vendite 2011 (un affare da 155 milioni) grazie soprattutto all’export, con picchi, secondo una indagine di “WineNews” su 20 cantine piccole e grandi, fino al 35%. Tra le novità il Riserva del Casato Prime Donne, l’azienda totalmente al femminile (cantiniere comprese) guidata da Donatella Cinelli Colombini. Una nuova veste della bottiglia e soprattutto il tocco dell’enologa francese Valérie Lavigne. Raffinato e complesso. L’azienda ha 16 ettari di Sangiovese, con un percorso di trekking tra opere d’arte. Una tinaia tradizionale un’altra esposta all’aria, la Tinaia del vento, per far affinare il vino anche grazie ai refoli della Vai d’Orcia.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli