02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

Pentola di rame o ricette-fumetto. Tutti i sogni (possibili) dei foodie ... Nuove entrate: gli occhiali per vino-fanatici e le “super” cene


Il vino che “canta” il Fidelio ... Un’opera, un vino, la Scala di Milano. Per il terzo anno, la stagione della lirica si apre con una bottiglia avvolta dalle note e dalle parole dell’opera in scena (il Fidelio di Beethoven). E la Riserva Speciale Vittorio Moretti, patron di Bellavista. Vendemmia 2004, grande annata in Franciacorta. Dal 7 dicembre questp vino affinato per 10 anni si potrà acquistare a 130 euro. Da collezionare, scatola “musicale” compresa. Un altro vino del momento? Il Ben Ryé di Donnafugata, Passito di Pantelleria, soave e ambrato Zibibbo (40 euro). In onore alle viti pantesche appena dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Lo champagne perfetto. Ma anche grandi rossi da gustare con calma ... Quando con soli 3 ettari, un quarto di secolo fa, il vigneron Bruno Pailiard si mise in testa di creare il più gran e Champagne possibile, non fu difficile scegliere il nome: Nec Plus Ultra. Le uve vengono da 4 dei 17 paesi (su 320) della Champagne che si possono chiamare Grand Cru. Metà Chardonnay e metà Pinot nero, con fermentazione in botti di quercia e lungo riposo, 15 anni, in bottiglia. Un vino così ha bisogno di un bicchiere ampio (per farlo ossigenare) e di pazienza. Prodotto solo in grandi annate: l’ultima è la 1999. La si trova a 200 euro. Cifra superata da parecchi vini italiani. Tra le bottiglie che trasformano in meglio il Natale degli appassionati anche l’Amarone della Valpolicella del compianto Bepi Quintarelli (dai 200 ai 500 e più), il Barolo Collina Rionda di Bruno Giacosa, e il Masseto delle Tenute dell’Ornellaia della famiglia Frescobaldi.

La montatura fatta con le barriques ... Che fine fanno le botti da 225 litri usate per affinare il vino? Un tempo venivano bruciate, I ragazzi di San Patrignano le hanno usate per mobili di design. Ora Marco Pozzali, sommelier-giornalista, le trasforma in occhiali. Montature di legno una diversa dall’altra. Come Io sono le barriques per Brunello di Montalcino e Franciacorta. Costano da 300 euro (barriqueeyewear.it). Con le botticelle del Barbera d’Asti, invece, la cantina Pico Maccario, ha prodotto cento occhiali da sole.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli