02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

D / La Repubblica Delle Donne

Cantine con hotel ... Nuove passioni: visitare le grandi tenute e poi fermarsi per la notte. Nei vigneti italiani e francesi … WineNews, la bibbia online del vino, ha calcolato che questo turismo vale 2,5 miliardi di euro (circa 5.000 miliardi di lire) e muove ogni anno 5 milioni di persone. Per il 2002 si prevede un aumento del 10% del fatturati. L’andar per cantine ha poi il suo evento annuale in “Cantine Aperte”, iniziativa di successo (nel 2001 ha registrato 920.000 presenze in 850 cantine di tutta Italia) che quest’anno si terrà il 26 maggio (per notizie su tutti gli eventi: Novimento Turismo del Vino: 080/5234114). E’ una nuova piccola tendenza all’interno della tendenza che si sta affermando: le cantine con hotel che, accanto al pellegrinaggio tra botti e acquisto di vini di qualità, offrono cucina locale e camere spesso con una storia aristocratica alla spalle e vista sui vigneti. Nella campagne intorno al borgo medievale di Saint Emilion, ad una trentina di chilometri da Bordeaux, l’unico posto al mondo dove le vigne sono state dichiarate (nel ’99) dall’Unesco patrimonio dell’umanità si raggruppano gli chateaux ... tra questi lo Chateau franc-Mayne (tel. 05/57246261) del XIV secolo, ha le atmosfere di una residenza di campagna … Anche in Italia: in Piemonte, l’Hotel Villa Beccaris (Monforte d’Alba: tel. 0173/78158) è l’albergo dell’azienda Marchesi di Barolo, di Anna e Ernesto Abbona, produttori i vini eccellenti come il Barolo Cannubi ’97, che il Grand Jury Europeen du Vin ha giudicato secondo migliore a livello mondiale. In Friuli, c’è il Castello di Spessa di Caprariva, un maniero del Duecento. I vini del Collio sono famosi in tutto il mondo ...

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su