02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
NUOVA APERTURA

Eataly “atterra” all’aeroporto di Roma Fiumicino insieme ad Autogrill

Dopo le autostrade, il primo punto vendita in aeroporto: 2.000 metri quadrati, 300 coperti e lo scenografico bar Vini e Aperitivi

Eataly, oggi un gigante della ristorazione e della vendita al dettaglio delle produzioni agroalimentari artigianali made in Italy, e Autogrill, leader nella ristorazione per chi viaggia, “atterrano” all’aeroporto di Roma Fiumicino, con il primo punto vendita di Eataly in aeroporto, su una superficie di 2.000 metri quadrati all’interno della nuova Area di Imbarco A, connessa al Terminal 1 dello scalo romano. L’alleanza per il gusto tra le due aziende, avviata in occasione del lancio del primo punto vendita Eataly in autostrada, nell’area di servizio di Secchia Ovest, si rafforza e si amplia attraverso una nuova sfida: offrire ai viaggiatori dell’aeroporto romano un servizio di ristorazione dedicato a chi desidera trascorrere una sosta enogastronomica di qualità, pur nel poco tempo di cui si dispone normalmente quando si è in viaggio.

Il punto vendita, situato all’interno dell’area food del mezzanino del Terminal 1 dell’Aeroporto di Roma Fiumicino, il più grande d’Italia, conta 300 coperti e offre proposte gastronomiche per ogni ora del giorno e per ogni esigenza di consumo. Si potrà scegliere tra la pizza alla pala con servizio al banco, i chioschi tematici dedicati a Orto, Fritto, Pasta e Griglia, con menu che comprendono rispettivamente verdure di stagione, insalate, vellutate o zuppe, fritti tipici come baccalà in pastella, supplì o arancini. Ci saranno poi le grandi ricette regionali di pasta, fresca e di Gragnano, e una selezione di carni, e ancora caffè e dolci, ma si si potrà fare anche colazione o mangiare toast e tramezzini, panini e focacce, e la gelateria è firmata dal pluripremiato gelatiere Eugenio Morrone. Per prendere un aperitivo ci sarà lo scenografico bar “Vini e Aperitivi” con un’ampia selezione di vini al calice o bottiglia, birre artigianali o alla spina, cocktail e piatti veloci da gustare in accompagnamento. Non mancherà la possibilità di acquistare una selezione delle eccellenze di Eataly scelte tra prodotti dolci e salati, salumi e formaggi, alcolici e merchandising.

“Essere parte del progetto di rilancio del “Leonardo da Vinci” di Fiumicino, ci riempie d’orgoglio”, commenta Nicola Farinetti, ad Eataly. “Attraverso questa nuova apertura, continua il nostro impegno nel rendere speciale il piacere della sosta che accompagna i viaggi, nella consapevolezza che quando si viaggia il momento che dedichiamo alla scelta del cibo può rappresentare un momento significativo e un ricordo importante del viaggio stesso. Il nuovo Eataly, con il motto “Eat better, fly better”, porterà il meglio del nostro made in Italy in un luogo di grandissimo traffico di italiani e stranieri, ai quali potremo far vivere l’esperienza che la cultura enogastronomica italiana può offrire”.

“Autogrill condivide con Eataly la passione per la qualità delle materie prime e il desiderio di esportare nel mondo il made in Italy”, aggiunge Andrea Cipolloni, Ceo Europe-Italy di Autogrill. “Una visione comune che si sostanzia in un percorso condiviso di innovazione ed evoluzione continua, con l’obiettivo di soddisfare al meglio le esigenze di chi viaggia, e che confluisce nell’apertura del primo Eataly in aeroporto. Autogrill e Eataly “uniti per il gusto” per offrire ai viaggiatori una sosta gastronomica di qualità”.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli