02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ECCO IL PRIMO VINO “IN ROSA”, RISERVATO RIGOROSAMENTE ALLE DONNE!

E’ il primo vino tutto al femminile. Creato “ad hoc” da Botter, casa vinicola veneta, il vino delle donne si ispira ai loro gusti e alle indicazioni scaturite dal sondaggio promosso dal sito di viaggi al femminile www.permesola.com.
Il gusto, il profumo, l'intensità degli aromi, persino il design di etichetta e bottiglia, sono stati creati seguendo la mappa del gusto e dello stile tracciata da circa mille donne che hanno risposto al questionario. Il primo vino italiano dedicato alle donne è un rosso intenso e corposo, già pronto a sfatare i falsi miti del bere femminile.
Le donne che hanno risposto al questionario sul vino non hanno infatti dubbi: il vino - hanno affermato - deve essere intenso, rosso, corposo. Le occasioni di bere vino sono diverse e numerose, ma più del 50% delle donne lo fa al ristorante, oltre il 65% preferisce un rosso ad un vino bianco e la bottiglia al vino sfuso. La maggior parte delle donne, sempre secondo il sondaggio, sceglie il vino tra gli scaffali del supermercato, alcune preferiscono l'enoteca, altre lo acquistano direttamente dal produttore. Il vino, per le donne, deve essere buono e di qualità e non viene scelto a caso: le signore si informano, assaggiano, chiedono, si consultano e infine trovano quel gusto particolare, quel sapore speciale.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli