02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Finanza&mercati

Vinitaly Russia: è boom di espositori e di export ... Si chiude oggi il 7º Vinitaly Russia, che si è svolto tra Mosca e San Pietroburgo con la partecipazione di ben 88 espositori tra cantine, consorzi e importatori, rispetto ai 60 del 2009. In Russia il mercato dell’enogastronomia italiana è in forte crescita, a cominciare dai prodotti base: vino, olio e pasta. Lo scorso anno le importazioni di vino italiano sono più che raddoppiate in volume (da 31 a 60 milioni di litri; ma non in valore). E il 2010 preannuncia un boom: nel primo bimestre volumi da 1,5 a 10 milioni di litri; controvalore in aumento del 77%, da 4,25 a 7,54 milioni di euro. La manifestazione fa parte del Vinitaly World Tour, promosso da Veronafiere per internazionalizzare il vino italiano.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli