02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
RISTORANTI E RECENSIONI

Gli italiani scelgono il ristorante in base alle recensioni sul web: l’indagine di TripAdvisor

Il sondaggio del portale web fotografa un’Italia in cui il 93% delle persone ritiene fondamentali le recensioni online, seconda solo agli Usa
TRIPADVISOR, Non Solo Vino
TripAdvisor è tra i siti di viaggio più visitati al mondo

Con lo smartphone ormai si fa tutto, prenotare le vacanze, controllare la posta o guardare le previsioni meteo, ma anche comprare online cibo e vestiti. C’è però un aspetto della nostra quotidianità che ancora di più è influenzato dal web: la scelta del ristorante. Un’indagine di TripAdvisor, leader nella pubblicazione delle recensioni degli utenti su hotel, B&B, appartamenti, ristoranti e attrazioni turistiche, sui fattori che influenzano le decisioni dei clienti, ha infatti evidenziato come la maggioranza dei partecipanti al sondaggio ritenga le recensioni addirittura fondamentali per prenotare o meno in un ristorante. Un sondaggio esteso a più Paesi, che ha coinvolto oltre 9.500 persone provenienti da Italia, Francia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti, e che mostra chiaramente che TripAdvisor rappresenta la risorsa online più influente per la ristorazione, con una media di più di 200 milioni di visite mensili dei consumatori di tutto il mondo che ricercano 4,6 milioni di ristoranti presenti sul portale.
Entrando nello specifico dei dati raccolti dalla piattaforma, si nota che tra i Paesi europei presi in considerazione dallo studio, l’Italia è risultata la più sensibile alle recensioni online in ambito gastronomico: la loro influenza nella scelta del ristorante, definita fondamentale per il 93% degli intervistati, è infatti inferiore per Spagna (91%), Francia (90%) e Regno Unito (87%); l’unico Paese a superare l’Italia sono gli Stati Uniti con il 94%. Il 92% dei rispondenti italiani ha inoltre affermato che i contenuti di TripAdvisor relativi alla ristorazione li hanno spinti a provare un nuovo ristorante. La Spagna è l’unico Paese in cui la percentuale è risultata superiore (94%), mentre è inferiore per Regno Unito (87%), Francia (89%) e Stati Uniti (90%).
Ciò che emerge in modo omogeneo è che TripAdvisor, nata come piattaforma “aiuto” per i viaggiatori, sia diventata ormai un punto di riferimento anche per le persone del luogo che volgio semplicemente provare un nuovo locale: se in Francia, Regno Unito e Stati Uniti meno della metà dei rispondenti ha dichiarato di cercare abitualmente ristoranti nelle vicinanze utilizzando il proprio smartphone (rispettivamente 41%, 44% e 49%), in Italia la quota sale a quasi 3 rispondenti su 4 (73%). La Spagna segue a breve distanza con il 60%.
Certo è che tutti questi fattori giocano solo un ruolo “conseguente” a ciò che per gli italiani è una caratteristica primaria, ovvero la fiducia. L’85% dei rispondenti al sondaggio hanno infatti sottolineato come affidarsi a TripAdvisor sia per loro più sicuro rispetto ad altri motori di ricerca simili (come Google, o Facebook) per l’accuratezza delle descrizioni e delle immagini. E, nonostante il modo di recensire i locali sulla piattaforma sia stato anche molto criticato da titolari ed esperti di gastronomia, per i food lovers che stanno scegliendo dove andare a mangiare non contano solo le recensioni positive, ma anche le risposte che la direzione dà a quelle negative: il 94% dei rispondenti italiani dice di aver letto le risposte della direzione relative alle recensioni di TipAdvisor, dato in linea con quello degli altri Paesi coinvolti nel sondaggio, e oltre la metà dei rispondenti, il 54%, è stato invogliato a provare un ristorante nonostante la presenza di recensioni negative, grazie alle risposte della direzione.
“I risultati di questo sondaggio - ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor in Italia - mostrano non solo quanto le recensioni online siano importanti ma anche che vengono utilizzate per scegliere ristoranti sia in viaggio sia nella propria città. Un altro dato chiave emerso dalla ricerca è l’importanza delle risposte alle recensioni che di fatto spingono i consumatori a scegliere un ristorante nonostante la presenza di recensioni negative. Infine, è interessante notare la conferma dei consumatori sull’utilità e l’affidabilità di TripAdvisor anche rispetto ai principali competitor”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli