02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL CASO

I pastori sardi tornano in strada: nuovi sversamenti di latte e nuove proteste

“Dobbiamo concentraci per buttare giù le poltrone e chi per anni ha avuto in mano le nostre sorti e ha dimostrato di non essere in grado”
LATTE, PASTORI SARDI, Non Solo Vino
Continua la protesta del latte

In piena crisi di Governo, riesplode la protesta dei pastori sardi, che oggi hanno sversato decine di litri di latte e girato un video-appello. La nuova iniziativa di protesta per il prezzo del latte, riporta l’Ansa, parte da un’azienda della Baronia, nella Sardegna centro orientale. “Per farci sentire siamo costretti di nuovo a buttare il frutto del nostro lavoro per terra - spiega nel video una pastora - ma ora è arrivato il momento di cambiare atteggiamento e soprattutto cambiare le regole del gioco. È tempo di finirla di buttare il nostro oro - dice rivolgendosi ai colleghi allevatori di tutta l’isola - d’ora in poi dobbiamo concentraci per buttare giù le poltrone e chi per anni ha avuto in mano le nostre sorti e ha dimostrato di non essere in grado, e ancora oggi non si arrende all’evidenza. Anziché dimettersi, continuano a prenderci in giro dispensando pillole di saggezza”.
In attesa delle riforme strutturali del settore, del varo del piano di produzione del pecorino romano e del saldo sul prezzo del prodotto a novembre, che potrebbe non raggiungere l’auspicato e promesso un euro, arriva dunque una nuova presa di posizione dal mondo delle campagne. “Il primo passo da fare è impedire ai signori padroni del nostro Consorzio di continuare a giocare sulla nostra pelle - attacca ancora la pastora - e che non venga approvato quel vergognoso piano di offerta che altro non è che la falsa copia di quello vecchio, che si era dimostrato fallimentare tanto da portare il valore del nostro latte a 60 centesimi”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli