02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

I Viaggi Di Repubblica

Calici in alto - Il fascino di un grande rosso: Barolo ... Capita a chi ha passione per il vino di avere preferenze o reverenze. Di fronte al Barolo non si può restare indifferenti. E - confessiamolo - anche in noi il Barolo suscita imbarazzi reverenziali. Perché quelle bottiglie che nascono da uva Nebbiolo in un fazzoletto di terra langotta fatta di bricchi e calanchi, d’impervie vigne e perciò di atavici sentimenti, sudori e passioni, sono un mito. Subirne il fascino è immediato. E’ un vino profondissimo, austero ed elegante, mutevole, da portare in tavola con rispetto e da degustare in attento abbinamento con cucina importante di carne e di salse. Si discute dello stile del Barolo. Ha da essere affinato quattro anni in grandi legni o può concedersi riposi più brevi in barrique? Ognuno lo faccia come meglio crede, viene da dire, purchè non ci privi di questo incontro. Raccontare tutte le bottiglie di Barolo è impossibile, qui ne presentiamo alcune. A Voerzio concediamo una sorta di extraterritorialità: il suo Barolo quest’anno è hors categorie. E si ricordi che la ’82, la ’90 e la ’97 sono annate eccezionali per il Barolo. E non dimentichiamo Conterno, Prunotto, Altare, Contratto e cento altri ancora. Se il Piemonte è diventato grandissimo lo si deve al Barolo e ai barolisti, dal gruppo di “Langa In” ai conservatori come l’inimitabile Bartolo Mascarello. Nel paradiso del Barolo c’è posto per tutti. Purchè in buona fede (usare solo Nebbiolo) e con buone intenzioni (barrique o botte senz’altra aggiunta). O sarà “leso mito”.

Le aziende: Giuseppe Rinaldi (Barolo): storica etichetta; Marchesi di Barolo (Barolo): finalmente grandi; Brezza(Barolo): impronta minerale; Contratto (Canelli): un cru esclusivo ...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli