02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

I Viaggi Di Repubblica

Un Lingotto da bere … All’ombra della Mole una nuova “movida” fatta di buone cose, di cucine multietniche, dei piaceri del desco e del bicchiere. La città si candida al titolo di “regina del gusto” con il Salone del Vino e con il Wine Show, la prima kermesse per gli enoappassionati … Nasce il “Wine Show” (orario 10/18, www.salonedelvino.com, tel. 011/6644111, 25 euro il costo del biglietto) … Si comincia il 16 novembre con le degustazioni: Ais-Bibenda darà vita al defileè dei 100 migliori vini italiani; Lingotto Fiere presenterà, con Slow Food, i migliori Pinotage sudafricani; il Gambero Rosso la Guida degli Spumanti. Due momenti clou: “Perché ci vuole orecchio” e “Luci nel bicchiere”, esperienze sensoriali di degustazione condotte dal winemaker spagnolo Claude Manuel Plà e dal winemaker francese Claude Boudamani, firma tra l’altro i vini italiani di Gerard Depardieu e di Carole Bouquet, due tra le tante star attese al “Wine Show”. In più i visitatori hanno a disposizione oltre 5.000 etichettem tante sono quelle che i produttori (1.200) espongono ... In programma anche perfomances dei comici di Zelig … in calendario anche il workshop “Lo sviluppo dei nuovi mercati” (Grande Nord e dell’Est europeo), che consente l’incontro tra cantine e importatori.

Le griffes in bottiglia …

Ecco le etichette che in questo momento fanno tendenza. Accanto ai vini più blasonati e che sono il top della nostra enologia segnaliamo alcune delle produzioni che si stanno affermando e che si potranno degustare alla rassegna del Lingotto: Sassicaia, Brunello di Montalcino Biondi Santi, Sagrantino “25 Anni” di Caprai, Terre Brune della Cantina di Santadi, Barolo “Percristina” di Clerico, Barbaresco di Gaja, Lupicaia del Castello del Terriccio, Masseto della Tenuta dell’Ornellaia, Mille e una notte di Donnafugata, il Deliella del Feudo dei Principi di Butera, Pelago della Umani Ronchi, San Leonardo della Tenuta San Leonardo, Schidione di Jacopo Biondi Santi, Solaia di Antinori, Barolo Monfortino di Giacomo Conterno, Castello di Fonterutoli di Castello di Fonterutoli.

Tutto sul Salone del Vino su www.salonedelvino.com e www.winenews.it

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su