02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

IL CARLIN-PENSIERO SUI VITIGNI AUTOCTONI: “GLI STRANIERI COPIANO … NON METTIAMOCI A FARLO ANCHE NOI”

Italia
Carlo Petrini

“Il grande patrimonio dei nostri vitigni autoctoni rimane l’elemento fondamentale che ci permette di caratterizzarci a livello mondiale - spiega Carlo Petrini, presidente di Slowfood - ed è giusto riflettere sui nuovi passi da fare e, soprattutto, quale sia il modo migliore per promuoverli e tutelarli”. Purtroppo, però, nel mondo del vino italiano la discussione non verte su questi temi decisivi, ma sulle modalità di difesa da adottare non contro gli attacchi della concorrenza internazionale, ma contro quella italiana (e il caso Sagrantino “versus” Toscana è emblematico a tale riguardo) “sarebbe forse assurdo imporre rigide norme che non permettano ai vitigni di crescere anche altrove - conclude Petrini - ma non facciamoci la guerra da noi, almeno”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli