02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’EVENTO PIÙ ATTESO

Il “drink-contest” di “Eurovision 2022”? È il Mojito il più amato dai fan dei cantanti in gara

Una classifica svela i cocktail più popolari nei Paesi europei. Sul podio, anche Mimosa e Margarita. L’Italia dei Måneskin è “quarta” con il Negroni

Il “drink-contest” di “Eurovision 2022”? È il Mojito il più amato dai fan dei cantanti in gara. Una classifica svela i cocktail più popolari nei Paesi europei che partecipano all’evento più atteso del momento, a Torino, dove stasera c’è la semifinale e il 14 maggio la finale, in diretta su Rai 1 condotta da Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika, di fronte a milioni di telespettatori pronti a fare il tifo per le star della propria musica nazionale. Sul podio, seguono alla posizione n. 2 il cocktail Mimosa, a base di Prosecco, le bollicine italiane più esportate nel mondo, e, alla posizione n. 3, il Margarita, un vero e proprio cult. L’Italia, Paese dei Måneskin campioni in carica e ospite dell’edizione 2022, è “quarta” con il Negroni, storico cocktail italiano tra i più amati e consumati al mondo.
Tra le curiosità attorno all’evento più atteso del momento, la piattaforma di content marketing SemRush per Cazaar.co.uk, marketplace leader in Europa per l’organizzazione di party a tema, ha stilato una classifica dei cocktail più popolari in tutte le Nazioni dei cantanti in gara. Il risultato? A vincere il “drink contest” è il Mojito, l’amatissima bevanda tradizionale cubana con Rum bianco, succo di lime, foglie di menta, zucchero e acqua gassata, con un totale di 452.610 volumi di ricerca mensili medi in 11 Paesi. A seguire, ci sono il Mimosa, con 256.430 volumi medi totali di ricerca, la bevanda creata da un barista al Ritz Hotel di Parigi nel 1925 a base di Prosecco e succo d’arancia, e, con un totale di 235.740 volumi di ricerca medi mensili, il Margarita, il cocktail messicano nato nel 1936 con Tequila, succo di lime e Triple sec.
Ma nella “top 10” dei cocktail più amati, ci sono anche il Negroni, tra i più famosi ed antichi al mondo, nato a Firenze negli anni Venti del Novecento, a base di Vermut Rosso, Bitter Campari e Gin, il caraibico Earthquake, il brasiliano Caipirinha, la Sangria spagnola, i cubani Bacardi e Daiquiri, e il giapponese Kamikaze. E se a sorpresa l’Aperol Spritz è ultimo in classifica, il Prosecco si prende la sua rivincita “in casa” con il Mimosa, il cocktail più amato del momento in Italia.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli