02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

IL FATTURATO CONAD 2010 SUPERA I 9,7 MILIARDI DI EURO (+5%). NEL 2011-2013 770 MILIONI PER 266 PUNTI VENDITA. ANCORA APERTURE DI STORE “SAPORI & DINTORNI”, PER PORTARE MADE IN ITALY ALIMENTARE NEI PRINCIPALI AEROPORTI EUROPEI E CITTÀ D’ARTE ITALIANE

Il gruppo Conad ha chiuso il 2010 con una crescita del 5,1% del fatturato, salito a 9,775 miliardi di euro, e programma di investire 770 milioni di euro nel triennio 2011-2013, con l’apertura di 266 punti di vendita in tutte le regioni. L’aumento del fatturato conferma la dinamica positiva degli ultimi anni, con un dato in crescita costante dai 7,7 miliardi del 2006. Conad mantiene il secondo posto per quote di mercato nella grande distribuzione (dopo Coop, ndr), al 9,9%, che sale al 16,3% con Interdis e Rewe. Nei supermercati, inoltre, è prima per area nel Centro e nel Sud e Isole. I punti vendita sono 2.900, a cui se ne aggiungeranno 266 nuovi nel triennio, che permetteranno di creare 5.800 posti di lavoro. In particolare 160 nuove aperture sono previste nel Sud Italia, con un investimento di 190 milioni e 2.100 posti di lavoro. Proseguirà anche il programma di aperture dei nuovi store “Sapori & Dintorni Conad”, che prevede di portare i prodotti del made in Italy alimentare nei principali aeroporti europei e città d’arte italiane.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli