02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il food delivery, nel Belpaese, vale oltre 400 milioni, ed è in crescita. Ed evolve: Deliveroo lancia in Italia le sue “Editions”, con piatti in esclusiva firmati da chef e ristoranti. E diventa anche “facilitatore” dell’incontro domanda e offerta

Non Solo Vino
Piatti firmati in esclusiva per la consegna a domicilio, ecco Deliveroo Editions

Il food delivery è sempre più di moda in Italia: secondo diverse stime, in pochi anni ha già raggiunto un giro d’affari di oltre 400 milioni, ed è in netta crescita. E, sempre più spesso, il cibo a domicilio si sposa con la ristorazione di qualità e glamour, come testimonia il debutto, anche nel Belpaese, di “Deliveroo Editions”, il servizio che lega piatti pensati da grandi chef in esclusiva per Deliveroo, da far arrivare nelle case degli italiani. Servizio che debutta proprio nei giorni in cui la copertura di Deliveroo raggiunge la sua 10 città italiana Bergamo (oltre a Milano, Roma, Piacenza, Firenze, Torino, Bologna, Monza, Verona e Padova), a due anni dal debutto, nel 2015: “allora lavoravamo con 10 rider e 40 ristoranti, consegnando ai clienti in solo due zone di Milano, ora lavoriamo con 1.900 ristoranti e oltre 1.300 rider e vediamo una crescita del mese su 30%”., commenta Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia.
Primi partner di “Deliveroo Editions” bel Belpaese sono il ristorante “The Egg” di Torino, “Hamerica’s Grass Fed”, “Spazio Sushi - Poke e Onigiri” e “Pizza Zero di Milano”, Lime Thai, Poke Shop e Susheria a Roma.
Ma c’è di più, perchè Deliveroo, grazie ai Big Data, punta anche a diventare una sorta di “agenzia” in grado di facilitare l’incontro tra domanda e offerta di cibo a domicilio: “attraverso l’utilizzo di dati interni e grazie ad analisi sulla domanda dei clienti, Editions consente di individuare lacune nel mercato della ristorazione italiana identificando le cucine mancanti in una determinata area, prevedendo la domanda dei clienti e selezionando i ristoranti che possono avere successo attraverso un nuovo concept per la consegna a domicilio. Questo bagaglio di conoscenza unico consente a Deliveroo Editions di colmare efficacemente il divario tra domanda e offerta senza gravare sul rischio d’impresa dei ristoratori”, spiega una nota dell’azienda. Insomma, un settore, quello del food delivery, sempre più appetibili e dove, evidentemente, la multifunzionalità e la pluralità dei servizi offerti, come in altri campi, gioca un ruolo sempre più fondamentale.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli