02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Giornale

Montescudaio e i suoi vini ... La Doc Montescudaio è una delle più vecchie della Toscana (data 1977) ma anche delle meno conosciute. Un’ottima occasione per scoprire le sue tre tipologie (rosso, Sangiovese 65-85%, quindi Trebbiano toscano e Malvasia del Chianti, bianco, Trebbiano toscano 70-85%, Malvasia del Chianti e Vermentino. E Vin Santo) è la Sagra prevista a Montecatini Val di Cecina, tra la Maremma e Volterra, sabato e domenica prossimi. Tra le iniziative, il 4 ottobre un convegno sulla locale realtà vitivinicola (con l’apertura delle cantine alle 18 e degli stand gastronomici ale 19). Il 5 ottobre prime degustazioni alle 11,30, prime golosità alle 12, dalle 17,30, degustazione dei cosiddetti Sangiovesi del Mare ovvero rossi di Toscana, Corsica, Sardegna e via stappando. Info: Consorzio Strada del Vino Costa degli Etruschi, 0565/749768.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli