02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Giornale

L’allarme: vogliono scippare la grappa all’Italia ... Il 19 e 20 febbraio, Perugia ha accolto la prima edizione di Grappitaly, www.grappitaly.it, promossa da Asssodistil e Istituto Nazionale Grappa. I distillatori partecipanti hanno lanciato un grido d’allarme: la revisione di un regolamento dell’Unione Europea rischia di privare dell’uso esclusivo del termine grappa. Potremmo avere così una grappa cilena o una cinese, con gravi danni per un settore che in Italia conta su 136 distillerie accanto a oltre 1500 aziende che imbottigliano e distribuiscono (più di 10.000 gli occupati) per un fatturato 2004 stimato in 600 milioni di euro, il 12% realizzato all’estero contro il 5% di dieci anni fa. L’anno scorso la produzione ha superato i 40 milioni di bottiglie grazie a un incremento dei consumi nel Centro-Sud Italia che nel 1994 assorbiva il 10% della produzione e ora il 30. Prosit.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli