02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Messaggero

Lambrusco Monte delle Vigne frizzante e brioso sui salumi ... Piuttosto singolari i risultati del recentissimo sondaggio effettuato da www.winenews.it, in collaborazione con il Vinitaly (i relativi commenti sono ovviamente consultabili sul sito stesso). In un momento in cui anche nel mondo del vino alcuni dati acquisiti sembrano messi in discussione dalle fondamenta, e si parla costantemente di crisi economiche e di comunicazione, sembra che gli appassionati amino comunque essere ancora psicologicamente rassicurati dalle consolidate "coperte di Linus" enologiche.
Il 65% di chi ha risposto ha dichiarato di avere regolarmente visitato, nel 2006, fiere o cantine; il 75% ha partecipato a degustazioni e il 60% ha acquistato riviste specializzate. Per non parlare dei luoghi del vino preferiti, che rimangono il Vinitaly, il Festival di Merano, Cantine Aperte e il Bibenda Day romano. Alla fine, quindi, le certezze granitiche di sempre. Quasi come un vino familiare, semplice ma sorridente. Il Lambrusco Monte delle Vigne, ad esempio (4,50 euro): rosso violaceo e dai sentori di viola, visciola, lampone e amarena. In bocca è fresco, frizzante, pulito, brioso, equilibrato, immediato. Su un piatto di succulenti salumi sarà proprio quel che ci vuole.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli