02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Messaggero

Franciacorta Brut 2001 Il Mosnel, grande spumante per piatti di pesce ... Chiuse tutte le anteprime toscane, che la settimana scorsa hanno permesso di assaggiare le prossime novità di Chianti Classico, Montepulciano e Montalcino, almeno su un dato c'è grande unanimità di giudizio: la vendemmia 2006 dovrebbe rivelarsi nel tempo un'annata coi fiocchi, stando alle prime intuizioni. Questo varrà anche per il Brunello, oggi messo un po' in discussione per l'attuale commercializzazione del 2002, non proprio memorabile.
Una settimana di grandi rossi toscani, dunque, e a Roma dieci giorni di spumeggianti bollicine: quelle del Festival del Franciacorta, che prenderà l'avvio domani per concludersi il 10 marzo, coinvolgendo ristoranti ed enoteche in una grande serie di eventi che avrà il suo culmine il pomeriggio del 7 presso il Grand Hotel Parco dei Principi, dove sarà possibile degustare "di tutto di più" (www.franciacorta.net). Magari anche il Brut 2001 Il Mosnel (23 euro), dal perlage fine e persistente e dai riconoscimenti di agrumi, fiori bianchi, eucalipto, miele, melone, pesca, banana e vaniglia. In bocca è severo ma vivace, ricco ma equilibrato. Con i primi di mare sarà fantastico, dagli spaghetti alle vongole ai ravioli di pesce al sugo di scorfano.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli