02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Mondo

Cibo Vino - Villa Sparina: vicino all’Appennino, in cerca di Gavi pregiati. Stefano Massimo e Tiziana Moccagatta producono bottiglie di raro equilibrio ... Possono essere speciali se si gustano affacciati sulle vigne della tenuta o nel privé con terrazza nascosta tra i tetti di cotto del ristorante La Gallina: il locale, nello storico edificio del XVIII secolo, che assieme all’albergo l’Ostellerie, ha affiancato l’attività enologica di Villa Sparina, a Monterotondo, nel comune di Gavi (Alessandria). Ma i vini della bella azienda piemontese di Stefano, Massimo e Tiziana Moccagatta fanno la loro parte in ogni cornice. A cominciare dal Monferrato Rivalta riservato ai patiti del rosso, per soffermarsi in questi mesi estivi agli ottimi bianchi: dal Gavi base Villa Sparina compagno di aperitivi (delizioso con la focaccia calda), di pesce e carni bianche, al cru Monterotondo, ricco e fresco in bocca, ottimo anche con piatti più saporiti, al nuovo Muller Thurgau. Sono solo alcune delle etichette prodotte sulle orme del padre Mario dai giovani fratelli Moccagatta, con la collaborazione dell’enologo Beppe Caviola. Riposano nelle settecentesca cantina aziendale, con annessa enoteca, e provengono dai 54 ettari di vigne della tenuta. L’80% è coltivato a Cortese(www.villasparina.it).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli