02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Mondo

A caccia di nuovi mercati ... Veronafiere. L’ente ha costituito società in India e a Hong Kong per segnare la presenza nelle aree a maggiore sviluppo. E studia nuove iniziative in Usa e Sud America... Veronafiere supera a pieni voti l’esame della crisi con un aumento del fatturato a quota 84.4 milioni e marcia verso il target di 100 milioni fissato nel piano industriale 2010-2014. Le strade seguite per raggiungere l’obiettivo sono quattro: consolidamento del margine, diversificazione, razionalizzazione dei costi e sviluppo estero.
“La logica che ci ispira nella presenza internazionale” spiega il direttore generale, Giovanni Mantovani, “è quella di rispondere alle esigenze degli espositori, con investimenti per 7 milioni pari al 10% del piano industriale, secondo il principio che le aree a maggiore sviluppo vanno presidiate direttamente”. Qualche esempio? “In India abbiamo costituito la società Veronafiere Lems India Private Ltd per presidiare un mercato fieristico che cresce del 50% annuo e ha un giro d’affari stimato in 100 milioni di dollari. Anche per questo abbiamo siglato una collaborazione con il Trade Development Council di Hong Kong a favore del settore enologico, mentre sono allo studio partnership in Sud America e Usa”.
Sempre più prestigioso anche il carnet degli appuntamenti fieristici: “Da un lato ci sono le rassegne che rappresentano i nostri punti di forza come Fieracavalli, Samoter, Vinitaly, Marmomacc, Abitare il Tempo e Fieragricola. Dall’altro, con Solarexpo, Greenbuilding, Progetto Fuoco, Legno Edilizia e BioEnergy Expo, stiamo sviluppando il filone delle energie rinnovabili per diventare la capitale fieristica europea della green economy. Si tratta di un pool di fiere che, complessivamente, registrano 300 mila visitatori e 2.500 espositori su una superficie di 200.000 metri quadrati” conclude Mantovani.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli