02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

IL NUOVO GLAM? BRINDARE CON CHAMPAGNE E MORTADELLA, O LAMBRUSCO E SALAME, NEL PANE E CON LE MANI: E’ L’ULTIMA TENDENZA DEI TREND-SETTER CHE, A MILANO, ACCOMPAGNA I VERNISSAGE DI MOSTRE ED EVENTI NELLE LOCATION PIU’ IMPORTANTI DELLA CITTA’

Il nuovo glam segna il ritorno alla semplicità verace e goliardica dei salumi italiani, purché abbinati a vini o spumanti raffinati. I catering più esclusivi offrono forme intere di parmigiano con miele, marmellata e uva fresca abbinato a spumanti pregiati, mentre gli artisti più ricercati propongono buffet di pane e salame, da mangiare con le mani, con spirito allegro e noncurante. L’affettato semplice ma buono, che una volta si mangiava solamente in trattoria oppure a casa propria, è diventato l’ultimo cibo trendy: si mangia il salame nel pane e si accartoccia le fette sottili di mortadella tra le dita, ridendo, chiacchierando giocosamente con tutti.
E’ solo l’ultima tendenza lanciata dai trend-setter (ma, ad onor del vero e da anni che questo trend impazza, e non solo a Milano, ma in tutta Italia,ndr), che a Milano, con mortadella e champagne, sarà protagonista di “Sbarco”, la mostra dell’artista Velasco Vitali, con i suoi celebri cani, in programma a Palazzo Reale (26 novembre; info: showroom.mi@stoneitaliana.com), mentre a suon di pane e salame, accompagnerà “Partita”, l’esibizione del duo pianistico Giovanni Bietti - Alessandro Gwis che interpreteranno, secondo i temi della partita, i progetti di Marco Ferreri per la mostra in Triennale (1 dicembre; info: www.triennale.it).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli