02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Eagle Pictures, un film sul vino da 20 milioni di dollari ... Il Piemonte batte la concorrenza della Francia e si aggiudica un film sul vino tratto dal romamzo "Vino, patate e mele rosse" di Joanne Harris, ambientato appunto nel Midi transalpino. A produrre la pellicola è la Eagle Pictures che investirà oltre 20 milioni di dollari non solo per il film ma anche su un documentario, un cd-rom, un sito Internet e un libro di ricette. Delle iniziative si discuterà a gennaio a Belgirate (Verbania) sul lago Maggiore nel corso della convention di Eagle Pictures: "è probabilmente la prima volta - afferma Giampaolo Sodano, presidente della società fondata nel 1986 da Ciro e Stefano Dammicco - che in Italia si svolge una convention di una casa di produzione". Sodano precisa che le attività del gruppo sono già state avviate mentre la produzione è prevista per il prossimo autunno e l'uscita del film è programmnata per la primavera del 2003. Ancora dubbi sui protagonisti, anche se si ipotizza la partecipazione di Sean Connery e Hugh Grant. E' invece certo un ruolo di primo piano per la Langa, una delle capitali internazionali del vino, ma Pier Domenico Garrone, presidente dell'Enoteca regionale del Piemonte che ha convinto la Eagle Picture ad ambientare la storia al di qua delle Alpi) assicura che nel film coinvolti altri territori piemontesi a forte connotazione vitivinicola. Ma sul lago non si discuterà solo sul prossimo film. La riunione servirà per fare il punto sulle strategie di Eagles Pictures che ora si occupa sia di distribuzione che di produzione e che, in pochi anni, si è trasformata da impresa familiare in società manageriale, con un fatturato che quest'anno supererà i 57 milioni di Euro e con la prospettiva di approdare in Borsa entro la fine del 2003. I fratelli Dammicco conservano attualmente il 35%, ma nella società sono entrati nuovi azionisti come B & S Electra Equity Fund (25%) ed Interbanca (14%). Occorre dunque che finanza e creatività possano confrontarsi in vista di nuovi progetti. Garrone precisa, infine, che a Belgirate - in collaborazione con i ministeri dell'Agricoltura e delle Comunicazioni - si discuterà anche degli strumenti per la pomozione del made in Italy"

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli