02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Enologia - I russi e gli americani preferiscono il vino italiano ... Che agli americani piacesse il vino italiano lo si sapeva già, ma ora anche i consumatori russi si stanno avvicinando sempre più ai vini di qualità made in Italy. Se n’è avuta conferma nei giorni scorsi a Mosca, dove il workshop “Vinitaly Moscow”, organizzato dalla fiera di Verona, ha avuto un grande successo di critica e con affluenza di operatori che nessuno di aspettava: oltre 600 rispetto ai 200 attesi. l’iniziativa promossa nell’ambito del progetto Origine per la promozione del vino italiano di qualità nel mondo si è avvalsa delle collaborazione dell’Ice e dell’Enoteca d’Italia e ha visto la partecipazione di una trentina di note marche di diverse regioni italiane. Dalla Russia agli Usa il passo è breve, poiché dall’annuale sondaggio promosso dalla rivista “Restaurant Wine Magazine” è ammesso che quattro vini italiani sono tra i più venduti in tutti gli Usa: si tratta del Pinot grigio di Cavit, che dal 43 posto di un anno fa sale tra i primi dieci, seguito dal Vermut Martini & Rossi, quindi Le Terre e Pinot Grigio Santa Margherita.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli