02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Storia di un sogno ... L’uomo che trasformò un intero territorio... Sempre presente sulle tavole più prestigiose, il Brunello di Montalcino è universalmente considerato uno dei più autorevoli simboli del made in Italy. Milioni di bottiglie vendute nel mondo: dal 25% della produzione (che viene esportata negli Stati Uniti al 3% del Giappone, ovunque si beva del vino di qualità il Brunello è richiesto.
La terra dura e generosa, l’aria pura e il periodo particolare di affinamento sono elementi di valorizzazione per ogni annata che - in questo modo - è sempre migliore della precedente.
Ma dietro a tutto ciò vi è anche un uomo: Ezio Rivella, manager-imprenditore ed enologo di fama mondiale. Nelle pagine di “Io e Brunello” (Baldini Castoldi Dalai editore, pagg. 384, euro 20) il Cavalier Rivella ci racconta un sogno: come la sua vita, all’inizio degli anni settanta, si sia indissolubilmente legata a un territorio, Montalcino, dapprima sconosciuto e oggi rinomato in tutto il mondo. Il libro - resoconto straordinario di un modello imprenditoriale vincente - è il racconto di una leggenda che ogni bottiglia di Brunello rinnova.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli