02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Campari brilla al debutto fra le blue chip ... Per Davide Campari ieri è stato il giorno debutto nel listino principale di Piazza Affari. Un ingresso fra le blue chip dell’indice S&P Mib sicuramente positivo: il titolo della società di alcolici ha chiuso le contrattazioni in progresso del 4,85% a 4,42 euro. Il gruppo Campari che è riuscito a incrementare anche nel 2008 la redditività netta, 126 milioni di euro contro i 125 milioni del 2007, ha attualmente una capitalizzazione di Borsa di 1,285 miliardi di euro. Positivo anche l’ingresso di Ansaldo Sts e di Cir nelle società dell’indice S&P Mib. Cir, in particolare, ha fatto segnare un progresso del 2,68% euro, chiudendo la seduta di Borsa di ieri a 0,78 euro. Mentre Ansaldo Sts ha messo a segno una performance del 2,3%, terminando le contrattazioni di mercato in guadagno a 11,14 euro per azione. Le tre società entrate ieri fra le blue chip di Milano hanno preso il posto dei titoli Espresso, Fastweb e Seat Pagine Gialle.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli