02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Vino e tecnologia ... Bottiglie a lunga durata ... Stappare lo spumante senza aprirlo. Spillare vino direttamente dalla bottiglia al bicchiere, mantenendone intatte le caratteristiche organolettiche fino a un mese dal primo sorso. E la promessa che Enomatic fa agli appassionati più esigenti, forte di un sistema brevettato nel 2002 e oggi commercializzato in oltre 70 paesi.
Il sistema Wine serving è apprezzato nei migliori bar, ristoranti e alberghi delle capitali di tutto il mondo, con 28 milioni di bicchieri serviti ogni anno. Ma anche da (facoltosi) cultori del buon bere che, per l’uso “in house”, possono contare sul modello Wine serving system “Élite” da quattro bottiglie, che offre anche la possibilità di avere due temperature diverse e ospitare così due vini bianchi e due vini rossi. Il prezzo di listino è di 4.940 euro. “Élite” è disponibile anche nella versione da 8 bottiglie (il prezzo sale a 8.268 euro). Recentemente Enomatic ha lanciato “Flùte”, ideato per servire spumante e champagne. E il Wine serving system più evoluto della famiglia. Fino a oggi ne sono stati prodotti solo 30 esemplari, posizionati in locali selezionati nei mercati più importanti per il business di Enomatic. Il prezzo? Per installarne uno nella propria cucina, è necessario mettere in conto una spesa di circa 10 mila euro. Con la garanzia, però, che nemmeno una bollicina sarà mai più sprecata.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli