02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Prosecco, è sfida tra Roma e Zagabria ... L’ingresso ufficiale nella Ue è previsto per il 1° luglio, ma con la Croazia già si profila una guerra sul vino. La disputa è sul prosecco. In Croazia infatti si produce il “proshek” vino dolce per il dopo pasto. Un nome con un’assonanza troppo simile al prosecco made in Italy, bianco e secco e che si fregia dal 2009 del marchio Doc. I vini sono diversi, i nomi no e dunque potrebbero trarre in inganno i consumatori. E’ già scattata un’interrogazione alla commissione Ue, ma la Croazia non sembra intenzionata ad abbandonare un vino che dichiara di produrre da secoli.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli