02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Vino, in Francia listini in crescita ... La frenata dei raccolti 2013 ha sostenuto i prezzi dei vini francesi. E quanto emerge dal bollettino redatto nei -giorni scorsi da Franceagrimer per il ministero dell’Agricoltura francese. Per tutte le categorie di vini le quotazioni della campagna 2013-14 sono risultate in media superiori a quelle della campagna precedente. Dati positivi a partire anche dalle categorie di prodotto indifferenziato come quella dei vini da tavola senza indicazione del vitigno di provenienza, i cui prezzi, sono cresciuti del 9% per ‘rossi” e “rosati” e del 7% per i “bianchi”.
Quotazioni in crescita anche per i vini a Indicazione geografica con indicazione di vitigno (ad esempio “Chardonnay”). Anche in questo caso i listini riferiti all’intera campagna 2013-14 hanno toccato quota 78,7 euro a ettolitro per i vini Igp “rossi” e “rosati” (-1-3% rispetto- alla campagna precedente) e 92,6 euro per i “bianchi” (con un incremento del 5 per cento). Infine, anche per quanto riguarda le etichette a denominazione d’origine la campagna 2013-14 ha registrato una flessione dei volumi commercializzati e prezzi superiori a quelli dello scorso anno. Sugli scudi le denominazioni Bordeaux e Valle del Rodano per i “rossi” e Alsazia e Borgogna per i “bianchi”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli