02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

La vendemmia non sblocca i listini ... Calma piatta per le quotazioni dei vini in Italia nonostante l’annunciato calo produttivo del 2014 (-17%). Nelle prime sedute dell’anno delle Borse merci infatti non si registrano variazioni di rilievo per i listini dei vini italiani. E così alla Camera di Commercio di Verona la scorsa settimana un litro di Amarone della Valpolicella Docg dell’annata 2011 è stato quotato in media 8,75 euro al litro, invariato rispetto alla seduta precedente. Stabile anche il Valpolicella Doc classico Ripasso (3,65 euro al litro)o il Soave Doc quotato 7 euro a grado ettogrado che equivale a un prezzo di poco più di 0,80 euro al litro. Qualche variazione si è registrata invece a Treviso per il Prosecco Doc quotato in media i,o euro al litro (-1-7% rispetto a metà dicembre). Scendendo più a sud, a Firenze, all’insegna della stabilità i listini del Chianti. TI Chianti Docg dell’annata 2013 stato quotato in media 1,62 euro al litro contro i 2,32 del Chianti Classico Docg 2013.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli