02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

In pieno stile contemporaneo, con una cucina di sapori del territorio rivisitata in chiave moderna e con contaminazioni internazionali, è il ventiduenne marchigiano Simone Scipioni il vincitore del seguitissimo talent MasterChef Italia n. 7

Non Solo Vino
Il vincitore di Masterchef n. 7 è il marchigiano Simone Scipioni

In pieno stile contemporaneo, con una cucina di sapori del territorio rivisitata in chiave moderna e con contaminazioni internazionali, è il ventiduenne marchigiano Simone Scipioni il vincitore dell’edizione n. 7 del seguitissimo talent MasterChef. Appassionato di cucina, Simone vive a Montecosaro (Macerata) ed è studente di Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia.
I giudici Antonia Klugmann, Antonino Cannavaccioulo, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, hanno preferito i piatti di Simone (olive all’ascolana ripiene di ciauscolo e pollo con concassé di pomodori, vaniglia e aneto, vongole affumicate in un gazpacho di sedano, mela e peperone verde con tzatziki, dei cappellacci ripieni di melanzane con fonduta di parmigiano, olio al basilico e polvere di pomodoro, quaglia con foie gras, spinacino e timo su salsa olandese, e infine una pasta di meliga sbriciolata, mousse di ricotta e burrata, e salsa di pesche cotte in vasocottura al rosmarino), a quelli dell’ucraina “trapiantata a Salerno” Katerina.

Ma i fornelli della cucina più famosa d’Italia non si spengono: giovedì 15 marzo prenderà il via
“Celebrity MasterChef” n. 2
: ai fornelli la scrittrice, sceneggiatrice e giornalista Barbara Alberti, l’ex calciatore ora dirigente sportivo Lorenzo Amoruso, l’attrice e cantante Serena Autieri, la showgirl Laura Barriales, la cantante Orietta Berti, l’attore Davide Devenuto, la campionessa olimpica Margherita Granbassi, l’astronauta Umberto Guidoni, il campione di rugby Andrea Lo Cicero, il giornalista di Sky Sport Valerio “Fayna” Spinella, la cantante Anna Tatangelo e l’arbitro e attuale imprenditore Daniele Tombolini”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli