02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
COMMERCIO

Istat: nel 2018 giù la vendita al dettaglio, per i beni alimentari -0,8% in valore e -1,3% in volume

Nel calo generale, crescono di poco la gdo (+0,2%) ed il commercio elettronico (+0,6%), male le piccole superfici (-2,2%)
CONSUMI ALIMENTARI, ISTAT, Non Solo Vino
Istat: nel 2018 giù la vendita al dettaglio, per i beni alimentari -0,8% in valore

Neanche il settore alimentare, storico argine alla crisi dei consumi, tiene in positivo il 2018 del commercio al dettaglio: secondo i dati Istat, su base annua, le vendite di beni alimentari sono diminuite dello 0,8% in valore dell'1,3% in volume, mentre quelle di beni non alimentari diminuiscono dello 0,6% in valore e aumentano dello 0,2% in volume. Neanche la fine dell'anno, dunque, con le feste e le tavole imbandite, ha salvato le cose, tanto che a dicembre 2018 sullo stesso mese 2017, per i beni alimentari, c'è stata una flessione dello 0,6% in valore dello 0,7% in volume.
Sempre a livello tendenziale, il valore delle vendite al dettaglio registra un lieve aumento per la grande distribuzione (+0,2%) e una marcata flessione per le imprese operanti su piccole superfici (-2,2%). In lieve crescita il commercio elettronico (+0,6%).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli