02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L'espresso

Il vino ... Doc al top... Al più noto Verdicchio dei Castelli di Jesi si contrappone quello di Matelica, che ha ricevuto la DOC un anno prima, nel 1967. Il rappresentante più illuminato è la Fattoria La Monacesca, in campo con due vini, il piacevole e concreto Verdicchio di Matelica e il celebre Mirum, la Riserva tra i migliori bianchi d’Italia. Nasceva nel 1988 e, per festeggiarne i 20 anni, il patròn Aldo Cifola ne ha lanciata una versione celebrativa, in quantità limitata. Come il Mirum
“tradizionale”, anche quello del ventennale è prodotto con uve Verdicchio leggermente surmature, assemblate come una cuvée. All’85 per cento del vino frutto dell’annata 2008, è stata aggiunta una piccola parte di vini delle annate 2004, 2002, 2001 e 2000. Il risultato è un vino pieno di gusto, dinamico e fresco.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli