02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L'espresso

Bianco coop ... A differenza di qualche tempo fa, oggi l’espressione “cantina sociale” - che strada facendo si e trasformata in quella meno scomoda di “cantina cooperativa” - non è più sinonimo divini dozzinali a basso prezzo. Anzi: in varie parti d’Italia, a cominciare dal Nord, queste realtà hanno sensibilmente affinato i propri standard produttivi, garantendo qualità e versatilità all’interno della propria gamma. Il caso della cantina trentina Cavit (www.cavlt.it) è emblematico: agli imponenti numeri -11 cantine e 4.500 viticoltori associati per una produzione di circa 70 milioni di bottiglie annue - sa affiancare una proposta che si esprime con compiutezza nelle diverse tipologie regionali, dai Trento Riserva Graal 2004 e Alte Masi 2007, una coppia rigorosa e sottile di metodo classico, alla Cuvée Maso Toreselia 2010, un bianco aromatico gustoso e definito, frutto di un articolato uvaggio (sauvignon, chardonnay, gewurztrarniner, riesling); dal grintoso Teroldego Rotaliano Maso Cervara 2009 all’avvolgente, cremoso Vino Santo Arde 1999. Prezzi per tutte le tasche.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli