02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L’Italia è la regina dell’agriturismo, le presenze sono arrivate a 12 milioni nel 2016 (dati Istat). Coldiretti: in Italia il settore ha rinnovato le sue proposte turistiche, rappresenta una tradizione enogastronomica unica e 292 prodotti Dop

La riscoperta della tradizione enogastronomica e del turismo made in Italy fa bene agli agriturismi: nel 2016, secondo dati Istat, le presenze sono arrivate a 12,1 milioni nelle 22.661 strutture autorizzate. Ecco i dati che incoronano l’Italia regina mondiale degli agriturismi, grazie anche, secondo la Coldiretti, alle leggi statali che definiscono alle Regioni le caratteristiche dell’attività agrituristica.
Non più legata solo all’accoglienza nel segno della cucina tradizionale, l’agriturismo è diventato la formula di turismo vincente, sempre secondo la Coldiretti, grazie al rinnovamento delle proposte ai turisti
, che variano dall’equitazione al trekking, dalle visite archeologiche e naturalistiche a corsi di cucina e Spa.
A giocare ancora a favore dell’Italia, conclude la Coldiretti, c’è che si tratta dell’unico Paese al mondo che alla bellezza del paesaggio può aggiungere 292 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario, e la conquista anche del primato green con quasi 60.000 aziende agricole biologiche.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli