02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Retso Del Carlino

Discoteca gratis a chi non beve Sotto scorta l’esodo estivo ... Toscana, più pattuglie sulle strade. Controlli in Versilia ... Guida da sobrio ed entri gratis in discoteca. Arriva la campagna per la sicurezza pensata per i giovani clienti dei locali notturni: fino al 19 agosto la Polizia stradale della Toscana organizzerà posti di controllo in Versilia per sottoporre a etilometro i ragazzi che sono al volante e coloro che saranno trovati assolutamente negativi all’alcoltest avranno in omaggio un biglietto di ingresso gratuito per la discoteca. La campagna, che vede la collaborazione dell’associazione nazionale delle imprese assicuratrici e della federazione degli esercenti dei locali pubblici, vuole incoraggiare l’abitudine a uscire in comitiva con un conducente designato che si impegni a rimanere sobrio per tutta la serata. La “diaspora” estiva 2012 si annuncia meno calda dei precedenti: sono previsti complessivamente sei giorni di traffico difficile, due soli con bollino nero, contro la dozzina dello scorsa estate. “Un po’ è per la crisi, ma è anche vero che le partenze intelligenti sono ormai diventate un’abitudine consolidata - commenta il dirigente della Polizia stradale della Toscana Michele La Fortezza - I numeri dell’esodo estivo, che abbiamo elaborato sulla base di dati concreti, ci inducono a prevedere che veri e propri blocchi per eccesso di traffico non dovrebbero verificarsi”. Insomma rallentamenti e file ma il traffico non andrà in tilt, almeno in linea di massima perché incombe sulle migrazioni vacanziere l’incubo sciopero dei benzinai. Non a caso uno dei due giorni a bollino nero è sabato 4 agosto. La Stradale ha previsto un monitoraggio continuo con passaggio di informazioni, praticamente in tempo reale, a Isoradio e al Cciss Viaggiare informati. Il monitoraggio sarà comunque a tutto tondo. Oltre a cercare di agevolare i trasferimenti verso i luoghi di vacanza, la Stradale batterà a tappeto le reti viarie ordinarie e le autostrade regionali per garantire maggior sicurezza possibile: sono previste 1282 pattuglie sulla viabilità ordinaria e 1310 per la vigilanza autostradale. E le sottosezioni di Firenze nord e
Arezzo avranno in dotazione, in via sperimentale, le Renault Laguna con Scoutnav, per rilevare in tempo reale comportamenti di guida pericolosi. Pattuglie in borghese (una ogni 60-70 chilometri di autostrada) cercheranno di scongiurare furti e altri episodi di microcriminalità. Che sono poi quelli capaci di rovinarti la vacanza molto più di una coda in auto strada.


Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli