02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

LA NAZIONE SIENA

Una giornata casalinga, quella di ieri, passeggiando insieme alla moglie nell’ombra del parco, e per Barack dalle 9 alle 9,30 un po’ di attività fisica nella palestra del resort. Relax e voglia di godersi appieno questo angolo di paradiso. Il tutto condito da una “sgambata” in bicicletta. L’ex presidente nel pomeriggio sarebbe uscito in sella a una mountain bike pedalando in incognito per quasi due ore nelle strade intorno a Borgo Finocchieto, uno dei teatri di “Eroica”. Oggi, forse, la visita a Siena e Firenze. La sera prima gli ex inquilini della Casa Bianca avevano tirato tardi al relais, complice la cena firmata dallo chef pluristellato Massimo Bottura, arrivato a sorpresa. In tavola vini pregiatissimi, tra cui, rivela il sito WineNews, un Oddero Barolo 1961 e un Brunello Col d’Orcia 1964: gli anni di nascita di Barack e della moglie. Massima riservatezza sui prossimi spostamenti della coppia: oggi o domani una visita a Siena e a Firenze potrebbe starci, ma non c’è nulla di certo. Di certo c’è che anche ieri, sfidando caldo e polvere, alcuni curiosi si sono incamminati a piedi sulla strada bianca che da Bibbiano porta al buen retiro degli Obama. Giusto per farsi un’idea del resort, un posto da sogno e da 16mila euro a notte. Un blogger e stilista di Pisa, Mirko Marchette, che dieci anni fa ha creato un sito molto visitato, L’Orto di Michelle, aveva nello zainetto un insolito regalo per la ex first lady: un gioiello fatto con la cipolla che però, per motivi di sicurezza, non è riuscito a far arrivare a destinazione.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli