02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione

Il vino del Papa incontra quello “falso” ma benefico ... Torino - Il vino del Papa e il vino di Monopoli. C’è anche questo nella Toscana del gusto. Suor Francesca e suor Laura, fiorentine missionarie, a Torino hanno “benedetto” il Vino degli Angeli, un passito prodotto in 70 bottiglie e destinato solo alle messe del Papa. Teseo Geri, di San Miniato, con Andrea Rubbi e Nicola Prota ha imbottigliato Monopolis: un vino “fatto coi trucioli e tutte le tecniche non vietate ma ignote perché nascoste dalla legge”. E dunque “falso come i soldi del Monopoli”, ma destinato a uno scopo nobile: “attraverso il nostro sito www.adottaunvitigno.it - spiega Teseo - si salvano i vitigni della tradizione”.
(arretrato de La Nazione del 28 ottobre 2006) 

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli