02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari&finanza

Selosse e Feudi, jv per giocare d’anticipo ... Anticipare le nuove tendenze, aggredire il mercato del futuro. Questo l’obiettivo della jointventure fra Anselme Selosse, tra i più autorevoli specialisti di champagne, e Enzo Ercolino, il presidente di Feudi di San Gregorio, agguerrita etichetta Irpina. La scommessa: applicare le tecniche dello champagne ai vitigni fiano, aglianico e falanghina. Dubl, questo il nome della nuova linea di prodotti, ha già venduto prima di Natale 30.000 bottiglie. Ma le festività hanno messo in moto il mercato. E a Sorbo Persico dove sorge la nuova cantina di Feudi finita sulle pagine del New York Times e 3 vini tra i primi 100 segnalati da Wine Spectator, bibbia del settore si parla per il 2007 di arrivare a venderne 100.000 solo in Italia. Ora si punta all’estero: soprattutto Danimarca, Gran Bretagna, Germania e Russia.
(arretrato de La Repubblica - Affari&Finanza dell'8 gennaio 2007)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli