02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ECONOMIA

L’agricoltura è il settore che cresce più di tutti ma ora preoccupano le conseguenze del maltempo

Pil a +2,9%, il settore che registra il maggior incremento congiunturale. Coldiretti: “difficoltà consumi interni compensate dalle esportazioni”
AGRICOLTURA, Coldiretti, PIL, Non Solo Vino
Pil, l’agricoltura è il settore che cresce più di tutti nel 2019

Non si ferma l’andamento positivo dell’agricoltura. Con un balzo del 2,9% è il settore che fa registrare il maggior incremento congiunturale sulla base dei conti trimestrali del Pil dell’Istat che evidenzia anche un aumento su base annua del settore primario dello 0,1%. Ad affermarlo è Coldiretti che, comunque, sottolinea le proprie preoccupazioni per l’andamento climatico che ha condizionato la stagione. “Le difficoltà dei consumi alimentari interni ancora stagnanti - sottolinea la Coldiretti - sono state compensate dalle esportazioni con il record storico per il Made in Italy agroalimentare all’estero nel primo trimestre dell’anno. Ma sul settore pesa ora l’incognita degli effetti dell’ondata di maltempo che ha colpito l’Italia in una primavera anomala con pesanti danni alle coltivazioni, dagli ortaggi alla frutta fino ai cereali e al fieno per l’alimentazione degli animali. A preoccupare - conclude la Coldiretti - sono anche le distorsioni di filiera e le importazioni selvagge che fanno concorrenza sleale alla produzione nazionale perché non rispettano gli stessi standard sociali, ambientali e di sicurezza alimentare”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli