02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Le migliori colombe dolci d’Italia? Quelle dei pasticcieri Renato Talotti e Salvatore Albanesi

Il verdetto del Concorso “miglior Colomba Italiana” della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria ad Ercolano
COLOMBA, DOLCE, FEDERAZIONE INTERNAZIONALE PASTICCERIA GELATERIA E CIOCCOLATERIA, PASQUA, Non Solo Vino
Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria: ecco tutti i pasticcieri

Non è ancor un oggetto di culto come il panettone artigianale, ma anche la colomba, dolce tipico della Pasqua, è ricco di storia, con leggende sulle sue origini che arrivano all’epoca longobarda, e di significati simbolici. E, nei tempi moderni, non può mancare un Concorso per eleggerne le migliori espressioni. Come quello per la “miglior Colomba Italiana”, firmato dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria (Fipgc), che, nelle finali, a Villa Campolieto, a Ercolano, ha decretato quella di Renato Talotti, dal Friuli Venezia Giulia, la migliore “Colomba Classica”, e quella di Salvatore Albanesi dal Lazio, la migliore “Colomba Innovativa”.
Per eleggerle, la giuria composta dai Campioni del Mondo Pastry Chef Roberto Lestani, Matteo Cutolo, Enrico Casarano, Francesco Lastra, Maurizio Santilli, Domenico Lopatriello e Gianluca Cecere, ha tenuto conto di parametri come la qualità degli ingredienti, il taglio, il profumo e l’alveolatura del prodotto.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli