02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L’espresso

Cuore bianco ... Appartenente a una famiglia folta e fascinosa, quella dei Moscati, il moscato bianco o “à petìts grains” è un vitigno nobile e antico. In Italia ha trovate un habitat ideale nella zona di Chambave, territorw monta no nel cuore della Valle d’Aosta che sì allunga sulla sinistra orografica della Dora Baltea fino alle porte della città di Aosta. Qui genera non solo un delizioso passito capace di competere con le migliori versioni italiane della tipologia, ma anche un bianco secco di raro fascino. Esemplare quello prodotto dalla piccola cantina La Vrille di Hervé Deguillame: il suo Muscat 2009 incanta per i sentori di muschio, agrumi e zenzero, per la succosità del palato, per la cristallina acidità e il rinfrescante finale. Da provare con i piatti veraci della cucina valdostana che la moglie Luciana Neyroz prepara con passione nel loro delizioso, ospitale agriturismo. Sui 12 euro in enoteca.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli