02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L’espresso

Il vino ... Bollicine made in Italy ... Le bollicine italiane guadagnano costantemente consensi. Tra le cantine va annoverata Berlucchi, che con la seconda generazione della famiglia Ziliani ha saputo onorare la primogenitura del Franciacorta con etichette di spessore. Innanzitutto il Satèn 2004 della linea di prestigio Palazzo Lana, il migliore Chardonnay vinificato e affinato in gran parte barrique di Tronais di secondo passaggio, quindi tenuto in bottiglia sui lieviti per 48 mesi. Con due anni di maturità sulle spalle, il 2004 è carezzevole e dinamico. Col pieno passaggio alla denominazione Franciacorta della linea Cellarius, invece, questa ora costituisce la declinazione millesimata della Docg da parte di Berlucchi. Il Rosé 2007 con il perfetto equilibrio tra Chardonnay e Pinot Nero macerato sulle bucce esprime una gustosa contrapposizione tra Vlnosita di stampo fruttato e freschezza.


Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli