02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
GREEN NEW DEAL

Lo sviluppo sostenibile delle città, e l’agricoltura urbana, al centro di Urbanpromo Green

A Venezia, il 19 e 20 settembre, convegni su cambiamento climatico, acque, energia, mobilità, verde urbano e i materiali da costruzione
SMART CITY, SOSTENIBILITA URBANA, URBANPROMO GREEN, Non Solo Vino
La svolta verde delle città

Lo sviluppo urbano sostenibile passa per sei grandi temi, ed hanno tutti a che fare, più o meno direttamente, con le politiche green ed ambientali, sempre più centrali nelle strategie dei Governi, nazionali ed internazionali: il cambiamento climatico, le acque, l’energia, la mobilità, il verde urbano, i materiali da costruzione, al centro dei convegni di Urbanpromo Green, evento culturale che esplora le forme in cui il principio dello sviluppo sostenibile viene applicato sia nella pianificazione della città e del territorio, che nella progettazione e realizzazione degli interventi, ed in tale ricerca, fa interagire la riflessione teorica con le buone pratiche, il profilo tecnico-scientifico dei problemi con le concrete soluzioni, di scena a Venezia il 19 e 20 settembre.
Tra le sezioni, la più interessante, dal nostro punto di vista, è “Il verde infrastruttura della città”, che affronta gli aspetti di carattere ambientale e urbanistico insiti nella pianificazione e progettazione dei grandi parchi urbani e nella riqualificazione degli spazi urbani verdi. A oltre cinquanta anni dalla affermazione del verde urbano quale standard urbanistico, la sezione presenterà nuove modalità di interpretare e progettare gli spazi verdi a beneficio della collettività. In questa sezione saranno anche inseriti i temi relativi ad esperienze di agricoltura urbana e di uso innovativo delle relative tecnologie. La produzione del cibo in città, la sua distribuzione ed il suo consumo, fino alla formazione e al trattamento dei rifiuti, saranno considerati alla luce di concrete esperienze che si prefiggono di realizzare una economia circolare.
“Città accoglienti, sicure e sostenibili”
è la sezione che affronta invece i temi della sicurezza della città e degli edifici cercando di rendere esplicite le connessioni fra le due dimensioni; “I paesaggi dell’acqua” riguarda gli aspetti di carattere ambientale e urbanistico insiti nella pianificazione e progettazione dei grandi parchi urbani e nella riqualificazione degli spazi urbani verdi. A oltre cinquanta anni dalla affermazione del verde urbano quale standard urbanistico, la sezione presenterà nuove modalità di interpretare e progettare gli spazi verdi a beneficio della collettività; nella sezione “Smart communities per smart cities” il tema cruciale è rappresentato dal cambiamento della vita urbana per effetto delle nuove tecnologie che aumentano la possibilità di produrre dati, comunicare, condividere l’informazione territoriale e di fare rete nelle città; “Sustainable Mobility” è la sezione tematica alla mobilità intesa come strumento per rendere interconnessi i territori con modalità prevalentemente non inquinanti e con costi accessibili; infine, “Energia sostenibile”, con il tema dell’efficienza nella produzione e nel consumo di energia, con particolare riferimento agli agglomerati urbani e agli edifici, è divenuto sempre più centrale, sia quale motore di sviluppo economico sia quale driver di salvaguardia ambientale.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli